Agevolazioni fiscali

Agevolazioni Fiscali
sulle ristrutturazioni edilizie, sul risparmio energetico e bonus mobili

A) Ristrutturazioni edilizie:

L’agevolazione fiscale sugli interventi di ristrutturazione edilizia è disciplinata dall’art. 16-bis del Dpr 917/86 e consiste in una detrazione dall’Irpef del 36% delle spese sostenute, fino a un ammontare complessivo delle stesse non superiore a 48.000 euro per unità immobiliare.

Tuttavia, per le spese sostenute dal 26 giugno 2012 al 31 dicembre 2019 è possibile usufruire di una detrazione più elevata (50%) e il limite massimo di spesa è di 96.000 euro.

La detrazione deve essere ripartita in 10 quote annuali di pari importo.
È prevista, inoltre, una detrazione Irpef, entro l’importo massimo di 96.000 euro, anche per chi acquista fabbricati a uso abitativo ristrutturati.
In particolare, la detrazione spetta nel caso di interventi di restauro e risanamento conservativo e di ristrutturazione edilizia, riguardanti interi fabbricati, eseguiti da imprese di costruzione o ristrutturazione immobiliare e da cooperative edilizie, che provvedano entro 18 mesi dalla data di termine dei lavori alla successiva alienazione o assegnazione dell’immobile.
Indipendentemente dal valore degli interventi eseguiti, l’acquirente o l’assegnatario dell’immobile deve comunque calcolare la detrazione su un importo forfetario, pari al 25% del prezzo di vendita o di assegnazione dell’abitazione (comprensivo di Iva). Anche questa detrazione va ripartita in 10 rate annuali di pari importo.

B) Riqualificazione energetica:

L’agevolazione consiste in una detrazione dall’Irpef o dall’ Ires ed è concessa quando si eseguono interventi che aumentano il livello di efficienza energetica degli edifici esistenti. In generale, le detrazioni sono riconosciute se le spese sono sostenute per:

– la riduzione del fabbisogno energetico per il riscaldamento;
– il miglioramento termico dell’edificio (coibentazioni – pavimenti – finestre,   comprensive di infissi);
– l’installazione di pannelli solari;
– la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale.

 

Scegliere una società in regola con tutte le norme vigenti conviene sempre!


Per un’informazione completa rimandiamo alle guide ufficiali dell’Agenzia delle Entrate:

Guida_Agevolazioni_Risparmio_energetico_FEBBRAIO_2019

Guida_Bonus_Mobili_FEBBRAIO_2019

Guida_Ristrutturazioni_edilizie_FEBBRAIO_2019

 


N.B. le norme in materia di agevolazioni fiscali possono subire delle variazioni. Vi invitiamo pertanto a verificare che non siano state pubblicate guide più recenti direttamente sul sito dell’Agenzia delle Entrate.
http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/portal/entrate/home